Articoli

18°Mostra dei Presepi 2017 nella cripta della Basilica di Maria Ausiliatrice

Il Natale è oramai prossimo, e con esso la composizione del presepio che, nel tempo, è diventata una tradizione non solo italiana ma anche occidentale. Con la ricorrenza della nascita di Cristo, ogni famiglia cristiana crea un clima di festa e gioia in attesa di un evento che, con la sua eccezionalità, ha lasciato un segno indelebile: Dio che si china all’uomo, per comunicare attraverso il corpo.

Aspettando di celebrare la nascita di Gesù, la Basilica di Maria Ausiliatrice ospiterà, a partire da venerdì 8 Dicembre 2017  fino al domenica 7 gennaio 2018,  la 18° esima edizione della Mostra dei Presepi. La mostra è costituita da presepi provenienti da tutto il mondo, prestati e donati da collezionisti e artigiani, da coloro che nell’arco delle generazioni hanno conservato queste rappresentazioni di fede popolare. Le opere artigianali sono frutto della dedizione e della cura di tante persone, singole e gruppi associativi. L’edizione di quest’anno si contraddistingue per la partecipazione di ospiti prestigiosi, tra i quali un noto artista torinese, che stupirà per la sua installazione.

All’interno della cripta di Maria Ausiliatrice si trova il Museo Mariano Salesiano, o meglio Centro Salesiano di Documentazione storica e popolare Mariana (CSDM), che vanta oltre duecento presepi nel suo archivio: di svariate forme, misure e materiali, tradizionali e moderni, statici e in movimento ma totalmente unici. Qui, viene raccolto, catalogato e offerto ai visitatori e ai ricercatori tutto ciò che può documentare la storia della devozione che il popolo cristiano ha nutrito verso la Madre di Dio.

 

Grazie al contributo dell’Associazione Benefica “Vedremo…”, saranno esposti anche i caratteristici presepi “ant ij such”, i presepi costruiti nei ceppi, tipici di Cuceglio, un piccolo paese situato in Canavese, dove l’esposizione è nata ed ha avuto molto successo nell’ultimo decennio. Il “presepe ant ij such” valorizza la poesia prodotta da un legno segnato dal tempo,  il “such” , ovvero ciò che rimane dell’albero una volta tagliato. 

La Mostra nasce da un’idea di don Morra che per numerose edizioni ha gestito l’iniziativa, poi seguita nel 2016  da don Alberto Guglielmi che ha articolato l’esposizione per aree geografiche: Asia, Africa, Americhe, Europa.
Attualmente è curata da Renzo Bailo e Domenico Bertino, i quali hanno dato vita ad una nuova tradizione, quella di collaborazioni che si rinnovano ogni anno.

Per partecipare all’evento, in qualità di espositore, è necessario consegnare il presepe entro le ore 17.00 di Domenica 19 Novembre presso la cripta della Basilica di Maria Ausiliatrice.

Sarà possibile depositare la propria opera, che abbia come tema la natività (dipinti, sculture, ricami a mano), presso la cripta, in piazza Maria Ausiliatrice 32, che rimarrà aperta il martedì e il sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00, o in alternativa previo appuntamento.

 

 

ORARIO:
Feriali ore 15.30-18.00
Domenica, festivi e prefestivi ore 9.00-13.00; 15.30-19.00

INGRESSO LIBERO facilitato ai disabili. Le scolaresche che vorranno valorizzare questo evento culturale e tradizionale religioso, potranno concordare visite facendo richiesta via e-mail: accoglienza@valdocco.com.

Per informazioni contattare via e-mail: csdm.valdocco@gmail.com, o telefonicamente 347 5144183 – 338 4247210

 

 

Il Seminario di Spazio Fratto Tempo

Il Seminario EDUCAZIONE, GIOVANI E LAVORO: TRACCE DI FUTURO si terrà il 12 maggio 2017 dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presso la sala Sangalli di Valdocco a Torino in Via Maria Ausiliatrice 32.

La giornata di studio è parte integrante del progetto “Spazio Fratto Tempo. Luoghi di lavoro, percorsi di crescita”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo attraverso il Bando Articolo +1, promosso dal partenariato composto sia da enti di formazione professionale​ CNOS-FAP Regione Piemonte, CIOFS-FP Piemonte, ENAIP Piemonte che da altri enti del privato sociale, del mondo imprenditoriale ed universitario: AGS per il territorio (Associazione giovanile ed educativa), S.E.C. srl (Scuola di Economia civile), IUSTO (Istituto Universitario Salesiano Torino), A.I.P.E.C. (Associazione imprenditoriale) e l’impresa ON OFF (impresa individuale).

Il seminario rappresenta un’occasione di riflessione per approfondire insieme le tematiche legate all’impresa, all’economia, alla realtà giovanile attraverso la trasversalità dell’azione educativa, necessaria per raccogliere le sfide del tempo presente.

“Spazio Fratto Tempo”, che si svolge all’interno del Bando “Articolo +1” di Compagnia di San Paolo, è rivolto a giovani 15-29 enni dell’Area metropolitana torinese che hanno maggiori difficoltà ad inserirsi nel mercato del lavoro ed è sviluppato dagli enti di formazione professionale​ CIOFS, CNOS-FAP, ENAIP. Questi ultimi, insieme con gli altri enti partner AGS per il territorio, SEC, IUSTO, AIPEC e ON OFF, intendono formare personale specializzato che possa accompagnare i giovani destinatari del progetto nel percorso di inserimento lavorativo.

 

Programma del Seminario: 

> ore 9,00 – Accoglienza e Registrazione

> ore 9,30 – Inizio Seminario

> ore 12,30 – Conclusione e Buffet

 

RELATORI: 

Luigino BRUNI, economista e fondatore della Scuola di Economia Civile
“Il lavoro, spazio di incontro tra educazione, formazione e impresa”

Tiziana CIAMPOLINI, referente S-nodi/Caritas
“L’alleanza tra mondo sociale e mondo economico: una sfida civile per persone e territori”

don Luigi MILANO, parroco di Gragnano
“L’esperienza dei ragazzi del Mulino di GRAGNANO”

Francesca BUSNELLI, docente di Psicologia all’Università la Sapienza di Roma e all’Università Pontificia Salesiana nel curricolo di Pedagogia Sociale
“L’accompagnamento al lavoro tra vecchi modelli e nuove professioni” 

Visita il sito ufficiale: www.spaziofrattotempo.it

 Follow on LinkedIn | Facebook | 

Cartolina di invito f/r

 

 

Manifesto del seminario

Via Crucis vivente a Valdocco

In preparazione alla Santa Pasqua, anche quest’anno l’Oratorio organizza la Via Crucis vivente insieme a tutta la Comunità S.Francesco di Sales, mettendo insieme le forze di scuola media Don Bosco, scuola Maria Ausiliatrice, CFP Valdocco e gruppi parrocchiali.

L’appuntamento è per venerdì 7 aprile ore 20,30, partendo da piazza Maria Ausiliatrice e concludendo nei cortili dell’oratorio.
Per prepararci all’evento possiamo trovare qui i link per il video via crucis 2016 e per le foto della Via Crucis vivente dello scorso anno (FOTO A, FOTO B, FOTO C).
 

 

 

CS – 16/03: Convegno Insegnanti di Religione (IdR) Piemonte e Valle d’Aosta

Gentile collega e amico,

riceviamo e inoltriamo con preghiera di diffusione la comunicazione relativa al convegno INSEGNANTI DI RELIGIONE (IdR) 2017 Piemonte e Valle d’Aosta dal titolo “LA SCUOLA CHE INCLUDE: ATTUALITA’ E PROSPETTIVE” organizzato da EllediciScuola, l’Ufficio Scuola della Diocesi di Torino, Regione Piemonte e le associazioni professionali AIMC E UCIIM. 
L’appuntamento è per Giovedì 16 marzo 2017 dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.15 presso il Teatro Grande Valdocco, Via Sassari 28/B – 10152 Torino.

Ufficio Stampa

“Salesiani Piemonte e Valle d’Aosta”

Don Moreno Filipetto
+39.329.8455564
+39.338.9432328

19 Marzo … è tempo di MGS DAY!

Il 19 marzo torna l’atteso momento di ritrovo rivolto ai giovani del Movimento Giovanile Salesiano, l’MGS DAY!

L’appuntamento è a Valdocco a partire dalle ore 9,30. Durante la giornata, oltre ai tradizionali momenti di gioco e di festa tipici del carisma salesiano, i ragazzi avranno l’opportunità di confrontarsi con alcune testimonianze legate da quel filo rosso tanto caro a don Bosco di una “Casa che accoglie“.

La quota di iscrizione è di € 5,00. Gli incaricati dei diversi centri salesiani sono a disposizione per maggiori informazioni e per raccogliere le iscrizioni.

Per scaricare le locandine nei loro diversi formati:

 

CS – 17/02 Vivere connessi…e parlarsi ancora

Gentile co​nfratello e amico,

​ti segnaliamo Arcobaleni nella pioggia – gli Apericena a tema di Valdocco“​,​ un’iniziativa della Scuola Secondaria di primo grado di Valdocco, che questo venerdì 17 Febbraio dalle 19 alle 22, 30 propone l’incontro dal titolo “Vivere connessi…e parlarsi ancora”,​ il dialogo tra figli e genitori sempre più social​”​ con l’intervento della Dott.ssa Maria Pia Venezia, psicologa e psicoterapeuta individuale e di comunità.
​Per scaricare la ​locandina.
 

Ufficio Stampa
“Salesiani Piemonte e Valle d’Aosta”

Don Moreno Filipetto
+39.329.8455564
+39.338.9432328

 

Un Sogno che Vola – Anima MGS (2° Appuntamento)

Nel fine settimana del 4/5 febbraio, presso la casa madre di Valdocco, si è tenuto il secondo appuntamento di Anima MGS.

Lo raccontiamo grazie al materiale prodotto dal centro di comunicazione della Pastorale Giovanile.

VideoGallery

PhotoGallery

 

Valdocco: Festa di Don Bosco – la Galleria fotografica

L’intensa giornata di festeggiamenti per san Giovanni Bosco, raccontata dalla raccolta fotografica dei diversi momenti.

Si ringrazia Andrea Cherchi per il generoso contributo.

Siamo Famiglia – Commento di don Francesco Cereda

Nella serata del 30 Gennaio 2017, vigilia della Festa di San Giovanni Bosco, don Francesco Cereda, vicario del Rettor Maggiore, ha incontrato in sala Sangalli, a Valdocco, salesiani, figlie di Maria Ausiliatrice e numerosi altri appartenenti alla famiglia salesiana, per vedere e commentare la Strenna 2017 avente come tema “Siamo Famiglia”

Il video dell’intervento di Don Francesco Cereda