Articoli

Convegno: “Domenico Savio, un fanciullo santo nella campagna piemontese dell’Ottocento”

Si avvia verso le tappe finali il calendario delle Celebrazioni della Nascita di Domenico Savio, questa volta con un convegno che si terrà Domenica 15 ottobre 2017, alle ore 16,00,  presso la Chiesetta di San Pietro in Frazione Morialdo di Castelnuovo don Bosco.

Questo quinto (e ultimo) approfondimento sulla figura di San Domenico Savio avrà come titolo : “Domenico Savio: un fanciullo santo nella campagna piemontese dell’Ottocento”.

Promotori del’iniziativa il Comune di Castelnuovo don Bosco, la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo, la Basilica del Colle don Bosco, la Cappellania di Morialdo, la Biblioteca San Domenico Savio di Mondonio, la Biblioteca S. Filipello di Castelnuovo don Bosco.

Più in dettaglio il Convegno sarà articolato in tre parti:

I Savio: la famiglia, i suoi luoghi, i suoi spostamenti. Le origini dei Savio da Ranello, lo spostamento a S. Giovanni di Riva e la nascita di Domenico, i dieci anni trascorsi a Morialdo, l’arrivo a Mondonio. Speciale attenzione sarà riservata ai racconti della vita del Santo ambientati a Morialdo: i primi anni di scuola, la frequentazione della chiesa di San Pietro. Non mancheranno alcuni cenni storici sulla nobile famiglia degli Arnaud di San Salvatore, proprietaria della cascina di Morialdo in cui vivevano i Savio.

Ospiti dei Savio, a casa di Minòt. Dopo il generale inquadramento sui Savio, ampio spazio verrà dedicato ad una immaginaria “visita guidata” delle cascine piemontesi. Di esse si analizzeranno vari aspetti: le differenze fra i grandi cascinali di pianura e i “tetti” sparsi sulle colline, i vari tipi di gestione agraria e le classi sociali dei contadini (piccoli proprietari; mezzadri; affittavoli; cassiné, vaché…). Con la proiezione di materiale fotografico (in parte tratto dalla vasta opera documentaria dello studioso svizzero Paul Scheurmeier, Il Piemonte dei contadini), si esamineranno le parti fondamentali delle cascine e del panorama agreste del territorio torinese-alto astigiano.

La religiosità popolare nel Piemonte rurale. L’ultima parte della conferenza verterà sugli elementi religiosi tipici della società contadina, che influenzarono profondamente, anche nel suo periodo torinese, il fanciullo Domenico Savio. In modo particolare, l’assiduità alla preghiera, le pratiche devozionali, la partecipazione continua alle celebrazioni e ai riti della comunità.

Il Relatore del convegno sarà il Dott. Francesco Gorgerino, originario di Marentino, ha compiuto gli studi superiori presso il Liceo classico di Chieri e ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino lo scorso 27 settembre. È attivo animatore del paese e della parrocchia di Marentino. Dal 2005 suona nella banda musicale municipale, dal 2012 è maestro della cantoria parrocchiale. Sin da bambino si interessa di storia e cultura locale, degli usi e costumi dei contadini piemontesi, delle tradizioni e della religiosità popolare. Nel 2011 è stato vincitore nazionale delle Olimpiadi di Storia organizzate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con un lavoro su Camillo Cavour e la questione meridionale. Ha condotto e conduce ricerche sulla storia e le tradizioni delle comunità parrocchiali e degli edifici religiosi di Marentino e delle frazioni Avuglione e Vernone. Nel 2017 ha pubblicato il suo primo libro, W santa Cecilia! Storia della Banda Musicale di Marentino (1927-2017), in occasione del 90° anniversario di fondazione del corpo bandistico marentinese, diretto per mezzo secolo da suo bisnonno Federico Ferrero.

San Domenico Savio – “La stoffa di un Santo”

Il Comitato per gli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio  – che vanta della collaborazione sinergica tra il Comune di Castelnuovo, il Comune di Riva presso Chieri, la Basilica del Colle Don Bosco, la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Castelnuovo Don Bosco, la Parrocchia Maria Assunta di Riva presso Chieri, la Parrocchia di Santa Maria e San Domenico Savio di Mondonio, le Cappellanie di Morialdo e di Ranello, i Cooperatori Salesiani di Castelnuovo/Colle Don Bosco e di San Giovanni di Riva presso Chieri, l’Istituto Scolastico Comprensivo Statale di Castelnuovo Don Bosco, Cocconato e Montiglio Monferrato ed altre Associazioni culturali – prosegue con gli appuntamenti relativi alle ​Celebrazioni del 175° Anniversario della Nascita e il 160°Anniversario della Morte di San Domenico Savio. Si riporta l’informazione prodotta dal comitato.
Di seguito la locandina dell’evento 

 

Si riporta l’informazione prodotta dal comitato organizzatore 

A nome del Comitato per gli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio trasmetto a Voi tutti la locandina relativa all’iniziativa proposta per il giorno 1 ottobre 2017 denominata “La stoffa di un Santo” in ricordo dell’ incontro tra San Domenico Savio, suo padre e Don Bosco avvenuto il 2 ottobre 1854 in occasione della festa della Madonna del Rosario.
 
Da Riva presso Chieri, da Mondonio e e da Castelnuovo don Bosco (Frazione Morialdo – Chiesetta di San Pietro) partiranno distinte camminate aperte a tutti che si riuniranno al Colle don Bosco.
 
Alle ore 16,30 circa, presso la Cappellina del Rosario vi sarà la rievocazione del celebre incontro.
 
Alle ore 18,00 partirà la processione che si concluderà sul sagrato della Basilica di San Giovanni Bosco.
Invito tutti a voler diffondere l’iniziativa per il tramite dei Vostri canali.
 
Ringraziando anticipatamente porgo, a nome di tutto il Comitato, un cordialissimo saluto.
 
Lorenzo Gianasso
tel. : 345 3495406

Benvenuto a don Grassi e omaggio a Domenico Savio in musica

Continuano gli appuntamenti in musica del Comitato per gli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio del Colle Don Bosco con il Concerto della Banda Musicale di Castelnuovo don Bosco che si terrà Domenica 24 settembre 2017, alle ore 16,00, in Piazza Don Bosco (in caso di cattivo tempo presso l’Ala Comunale adiacente).

Il Concerto sarà dedicato al ricordo di San Domenico Savio e di benvenuto al nuovo Parroco Don Riccardo Grassi.

Verranno eseguite musiche di ispirazione religiosa riprese dai canti in onore di San Domenico Savio e di San Giovanni Bosco ed altri brani tratti dalla tradizione popolare e da quella afro-americana.

Dirige la Banda Musicale il Maestro Aldo Caramellino.

Note per San Domenico Savio al Colle

Dopo la pausa estiva ed i festeggiamenti di Ferragosto in ricordo di Don Bosco, riprendono gli eventi collegati agli anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio.

Tra momenti musicali, camminate, rievocazioni di momenti importanti della vita del Santo ed approfondimenti storici sono ancora nove le iniziative previste prima della chiusura delle Celebrazioni.

I primi appuntamenti segnalati sono due momenti musicali dal titolo “Note per San Domenico Savio” programmati per i giorni 30 e 31 agosto 2017 dove saranno eseguite musiche del Novecento.

Mercoledì 30 Agosto alle ore 21,00 presso l’Ala Municipale in Castelnuovo Don Bosco si terrà un concerto di chitarre.
Il duo chitarristico sarà composto dai Maestri Salvatore Falcone e Ignazio Viola.

Giovedì 31 Agosto alle ore 21,00 presso il Teatro del Colle Don Bosco, si terrà un arche’ di violoncelli diretto dal Maestro Dario Destefano.

Entrambi i concerti sono omaggio dell’Accademia Musicale Renzo Brancaleon di Castelnuovo don Bosco in occasione dell’8° edizione del Masterclass di violoncello, violino, chitarra, contrabbasso e pianoforte.

Ingresso libero.

 

Ecco le ultime date delle

Celebrazioni ​di

San Domenico Savio

Domenica 24/09/17 Ore 16,00 (Piazza don Bosco o Ala, Castelnuovo don Bosco)
Concerto della Banda Musicale di Castelnuovo don Bosco in ricordo di San Domenico Savio
Omaggio della Banda Musicale di Castelnuovo don Bosco in ricordo di San Domenico Savio

Domenica 01/10/17 Ore 15,00 (Mondonio, Morialdo, Becchi)
“La stoffa di un Santo”
Camminata da Mondonio (partenza ore 15,00), Morialdo (ore 16,00 circa) con arrivo al Colle (ore 16,30). Commemorazione di Domenico Savio davanti alla Cappellina del Rosario in ricordo dell’incontro tra il papà, Domenico e Don Bosco. Alle ore 18,00, con partenza dalla Cappellina del Rosario, partirà una processione che si concluderà con un pensiero conclusivo sul sagrato al termine del percorso. La Banda don Bosco e la Corale del Colle animeranno la processione ed il momento finale. Partecipazione all’iniziativa del Gruppo Storico di Castelnuovo don Bosco

Domenica 01/10/17 Ore 13,30 (Casetta natia di Domenico in Frazione San Giovanni, Riva Presso Chieri)
“Cammino di Don Bosco”
Camminata ripercorrendo le strade percorse da Don Bosco con i suoi ragazzi sino a raggiungere il Colle don Bosco. All’arrivo il gruppo si congiungerà con quello proveniente da Mondonio per la commemorazione di San Domenico Savio davanti alla Cappellina del Rosario. Partecipazione della Filarmonica Rivese che renderà omaggio a San Domenico Savio al termine della commemorazione.

Domenica 08/10/17 dalle ore 8,30 alle 17,00 (Vezzolano – Colle don Bosco)
“Grande Traversata dell’Alto Astigiano”
Il tradizionale appuntamento prevede quest’anno una sosta a Mondonio nel ricordo di San Domenico Savio

Domenica 08/10/17 Ore 18,00 (Mondonio – Parrocchia S.Maria e San Domenico Savio)
“Canti in memoria di San Domenico Savio”
Serata Musicale in ricordo di San Domenico Savio organizzata dalla Corale Santa Cecilia di Buttigliera d’Asti

Domenica 15/10/17 Ore 16,00 (Frazione Morialdo – Chiesetta di San Pietro)
“Domenico Savio, la sua famiglia, Morialdo, 10 anni di storia”
Convegno di approfondimento con relatori Prof. Gianpaolo Fassino e storico locale designato dalle Biblioteche San Domenico Savio di Mondonio e Sebastiano Filipello di Castelnuovo don Bosco – Introduzione Dott. Giorgio Musso, Sindaco di Castelnuovo don Bosco

Martedì 31/10/17  Ore 17,00 (Vezzolano – Colle don Bosco)
“Marcia dei Santi”
La “Marcia dei Santi” quest’anno conclude le Celebrazioni legate agli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio. Un particolare ricordo verrà a Lui dedicato sia nella sosta presso la Parrocchia di Sant’Andrea in Castelnuovo don Bosco dove il Santo ricevette la Prima Comunione e la Cresima, sia durante la sosta alla casetta di Morialdo dove “Minot” visse per quasi 10 anni

Cs – 8/07: Domenico Savio tra i protagonisti di “Sulla via di Damasco” (Raidue)

SALESIANI DON BOSCO ITALIA

Ufficio Stampa
“Salesiani Don Bosco Italia”

Don Moreno Filipetto
COMUNICATO STAMPA
giovedì 06 Luglio 2017

Caro confratello,

​ti segnaliamo ed inoltriamo il comunicato stampa, allegato in calce, relativo
​al programma di Rai Due “Sulla via di Damasco” ​che il prossimo sabato 8 Luglio alle ore 8,45 dedicherà una puntata dal titolo “Giovani d’oggi”, a chiusura della quale vi sarà un ritratto di San Domenico Savio, eroe del Vangelo e modello di virtù cristiane per i coetanei di oggi. I contenuti di tale ritratto sono stati registrati nei mesi scorsi tra Valdocco ed i luoghi natali del Santo adolescente.

—————————————

COMUNICATO STAMPA
“SULLA VIA DI DAMASCO – RAI DUE”: GIOVANI D’OGGI
Puntata n. 27
TX 08.07.2017

ROMA – Precari, nuovi poveri, generazione in crisi. Vengono etichettati così, in modo semplicistico e riduttivo, i giovani di questi tempi; in realtà, vivono una grave situazione di disagio, intrappolati, senza colpe, tra un senso di smarrimento e paura del futuro. “Sulla Via di Damasco”, sabato prossimo 8 Luglio, su Rai Due, alle ore 8.45, dedica la puntata a loro, ai “Giovani d’oggi” (titolo), interrogandosi sulla loro condizione ai tempi di questa interminabile crisi, tra soluzioni possibili e modelli culturali alternativi. Il programma di mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti apre con la testimonianza dei giovani della Scuola di Evangelizzazione di Firenze, fondata da don Gianni Castorani. Qui, per un anno, i ragazzi fanno un investimento nella fede, con un’esperienza di formazione, dialogo e missione; una proposta di un cammino di comunità che apre sentieri di speranza e incoraggia la fiducia. Da Firenze a Bologna per conoscere l’iniziativa delle Aclidenominata “La Bottega dei mestieri,” un progetto che coinvolge giovani ed anziani in laboratori di formazione professionale, una formula innovativa per “riconciliare” la generazione dell’esperienza con quella del futuro. In chiusura, il ritratto di San Domenico Savio, un giovane eroe del Vangelo e un modello di virtù cristiane per i coetanei di oggi, la prova che la strada per la felicità è rispondere alla propria vocazione. Gli esempi ed i prodigi del santo raccontati da Suor Maria Bruna Carretto di Riva presso Chieri (TO).

 

Info

Stampa Emiliano Fiore / SULLA VIA DI DAMASCO / RAI DUE

tel. 348.8022793 – emilianofiore90@gmail.comemiliano.fiore@rai.it 

 

Immagine incorporata 1

---

24 maggio: Festa di Maria Ausiliatrice

Maria Ausiliatrice  (oppure Maria Aiuto dei Cristiani) è un titolo con cui spesso viene chiamata ed invocata dai cristiani cattolici Maria, la Madre di Gesù. “E’ tempo di riattivare una solidarietà tra le generazioni”, così monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, aveva lanciato il suo monito nel corso dell’omelia per la festività di Maria Ausiliatrice dell’anno scorso, sottolineando l’esigenza di rispondere alle emergenze provenienti dal mondo del lavoro e della famiglia, certamente gli ambiti più colpiti dalla crisi di questi tempi.

Mercoledì 24 Maggio 2017 è la festa di Maria Ausiliatrice, tra le ricorrenze religiose più sentite e partecipate della città metropolitana di Torino e si celebrerà con un generoso calendario di appuntamenti a partire dall’inizio di maggio.

  • 6 maggio: Festa SAN DOMENICO SAVIO 
    Triduo: 3-5 maggio ore 16.25
  • 13 maggio: Festa S. M. DOMENICA MAZZARELLO
    Triduo: 10-12 maggio ore 16.25 don S. Casu sdb.
    13 maggio ore 15.00 Ordinaz. Sacerdotale don F. Mamino sdb.
  • 15-23 Maggio: Novena 
    16.30 Rosario
    17.00 S. Messa e riflessione
    18.55 Rosario con le comunità sdb e fma
    21.00 – 22.00 Rosario, Adorazione e Compieta.Sabato 20 ore 18.55: Vespri
    Domenica 21 ore 16.30 Adorazione – Vespri
  • Martedì 23 Maggio:  Vigilia della Festa
    BASILICA Ss. Messe: ore 6.30 / 7.00 / 7.30 / 8.00
    CHIESA SUCCURSALE Ss. Messe: ore 9.00 / 10.00 / 17.00 / 18.30ore 18.45 Vespri Solenni Presiede don Pierluigi Cameroni sdb, Assistente spirituale ADMA.
    ore 21.00 Rosario / Celebrazione Penitenziale/ Uff. Letture Presiede don Marek Czan sdb, Direttore Salesiani Crocetta.
    ore 24.00 S. Messa di Mezzanotte Presiede don G. Palizzi sdb, Direttore Salesiani Borgomanero.Il Santuario rimane aperto tutta la notte per l’adorazione eucaristica solenne (5.30 Lodi – 6.00 S. Messa)
  • MERCOLEDI’ 24 MAGGIO: Festa di Maria Ausiliatrice 
    7.00 S. Messa Presiede don F. Mamino sdb.8.30 S. Messa (scuole sdb e fma). Presiede don E. Stasi sdb, Ispettore ICP.-ore 10.00 S. Messa Presiede mons. Adrian H. Van Luyn sdb, vescovo emerito di Rotterdam.11.00 S. Messa Presiede S.E. mons. Cesare Nosiglia. Anima i canti la Corale della Basilica.15.00 Benedizione dei Bambini e dei Ragazzi. Presiede don Claudio Durando, sdb (Parroco di Maria Ausiliatrice).16.00 Vespri Solenni. Presiede don Fabiano Gheller sdb.17.00 S. Messa Presiede card. Renato Corti, Vescovo emerito di Novara18.30 S. Messa Presiede don A. Fernandez Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani. Anima i canti il Coro dell’Oratorio di Valdocco.20.30 SOLENNE PROCESSIONE (S.E. mons. Cesare Nosiglia). Al termine S. Messa (Presiede mons. G. Martinacci, rettore della Consolata).Percorso della Processione:
    Via Maria Ausiliatrice – Via Salerno – Contro viale Corso Regina Margherita – Controviale Corso Principe Oddone – Strada del Fortino (corsia nord/contromano) – Via Cigna –Controviale C.so Regina Margherita – Piazza Maria Ausiliatrice.

Il 23 e il 24 la Veglia (21.00 – 1.30), Concelebrazioni (11.00 e 18.30) e Processione saranno trasmesse in Mondovisione via Satellite da TELEPACE HD canale sky 515 in collaborazione con Missioni Don Bosco. La Concelebrazione delle ore 11.00 e la Processione saranno trasmesse anche da TELESUBALPINA canale 16.

Al via le Celebrazioni di San Domenico Savio nella Terra dei Santi

​​Il ​Comitato per gli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio – che vanta della collaborazione sinergica tra il Comune di Castelnuovo, il Comune di Riva presso Chieri, la Basilica del Colle Don Bosco, la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Castelnuovo Don Bosco, la Parrocchia Maria Assunta di Riva presso Chieri, la Parrocchia di Santa Maria e San Domenico Savio di Mondonio, le Cappellanie di Morialdo e di Ranello, i Cooperatori Salesiani di Castelnuovo/Colle Don Bosco e di San Giovanni di Riva presso Chieri, l’Istituto Scolastico Comprensivo Statale di Castelnuovo Don Bosco, Cocconato e Montiglio Monferrato ed altre Associazioni culturali – ha ideato un generoso calendario di appuntamenti relativi alle ​Celebrazioni del 175° Anniversario della Nascita e il 160°Anniversario della Morte di San Domenico Savio per tenere vivo il ricordo di quel giovanissimo Santo che Pio XI definì “frutto tra i primi, tra i più belli, tra i primi il più squisito dell’opera educativa di don Bosco”.

​​Domenico Savio nacque nel cuore della cosiddetta “Terra dei Santi”, nella borgata di San Giovanni, frazione di Riva presso Chieri Torino, il 2 aprile 1842, visse per dieci anni in Frazione Morialdo in Castelnuovo don Bosco e morì in Mondonio il giorno 9 marzo 1857. Il 9 marzo 2017  proprio a Mondonio sono iniziate le Celebrazioni  nella ricorrenza del 160° anniversario della morte del Santo.

Domenica 2 aprile si festeggerà in Borgata San Giovanni di Riva presso Chieri il 175° anniversario della sua nascita. Alle ​ore 20,30 nella Chiesa di San Giovanni il tradizionale appuntamento ​di ricordo da parte del borgo nat​ì​o ​della nascita di Domenico​, cui seguirà la ​celebrazione della ​Santa Messa ​con la conclusiva fiaccolata alla Casetta.

Tra i prossimi eventi in programma, si segnala​no​:

  • ​​Sabato 8 Aprile presso la Sala del Consiglio Comunale “Roffinello e Vercellio” di Castelnuovo don Bosco alle ore 16,00 si terrà il ​​convegno “Don Bosco e Domenico Savio. La santità che forma la santità” con ​​don Arnaldo Scaglioni, figura illustre della Congregazione Salesian​a​​​, e ​​Don Edoardo Serra, parroco di Sant’Andrea Apostolo in Castelnuovo don Bosco, in allegato la locandina del convegno;
  • ​​Venerdì 5 Maggio presso il Palazzo Grosso – Salone delle Feste di Riva presso Chieri alle ​​ore 21,00 ci sarà un’​​incontro-intervista al Rettore della Basilica di Don Bosco, Don Ezio Maria Orsini, a cura di ​​Enrico Greco, AD della Editrice La Scuola nonché presidente dell’Associazione Italiana Editori e docente di gestione dell’impresa editoriale presso il master di giornalismo all’Università IULM, sviluppando l’intervista intorno a​l quesito​ ​​”San Domenico Savio, quale modello per il mondo di oggi?“;
  • ​​Giovedì 11 Maggio presso la Sala del Consiglio Comunale “Roffinello e Vercellio” di Castelnuovo don Bosco alle ore 17,00 è attesa una ​​tavola rotonda dal titolo ​​“Educazione Oggi: lo stile Savio è attuale e attuabile?” con Don Luca Ramello, responsabile diocesano della Pastorale Giovanile, Don Luca Barone, direttore del Colle Don Bosco, la prof.ssa Antonella Nezzo, dirigente scolastica dell’istituto Comprensivo Statale, la prof.ssa Valeria Martano, docente presso il Liceo Monti di Chieri e presidente dell’Associazione V.I.T.A. (V​ivere Il Tumore Attivamente).

 

Il calendario delle Celebrazioni ​di

San Domenico Savio

Domenica 02/04/17 ore 20,30 (Chiesa di San Giovanni di Riva presso Chieri)
Santa Messa seguita da fiaccolata alla Casetta natia – Tradizionale appuntamento con il quale il borgo natio ricorda la nascita di Domenico nel giorno del 175° anniversario

Sabato 08/04/17 Ore 16,00 (Sala Consiliare Roffinello e Vercellio Castelnuovo don Bosco)
“Don Bosco e Domenico Savio – La Santità che forma la Santità” – Convegno di approfondimento a cura di Don Arnaldo Scaglioni – Introduzione Don Edoardo Serra, Parroco di Castelnuovo don Bosco

Venerdì 05/05/17 Ore 21,00 (Palazzo Grosso – Salone delle Feste Riva presso Chieri)
“San Domenico Savio, quale modello per il mondo di oggi ?” – Incontro – intervista di Enrico Greco al Rettore della Basilica di Don Bosco  Don Ezio Maria Orsini

Sabato 06/05/17 Ore 21,00 (Mondonio – Casetta del Santo Castelnuovo don Bosco)
Santa Messa avanti la casetta del Santo, segue processione per le vie del paese sino al pilone dedicato a San Domenico Savio

Sabato 06/05/17 Orari 9,30/12,30 – 15/18,30 
(Mondonio, Sede Società Operaia Agricola Mondoniese in Via Municipale 4 Castelnuovo don Bosco)
Mostra storico religiosa con immagini sacre e stendardi dedicata a San Domenico Savio a cura di Biblioteca San Domenico Savio di Mondonio. La mostra resterà aperta anche il giorno 7 maggio 2017  sempre con orario 9,30/12,30; 15/18,30

Sabato 06/05/17  dalle ore 14,30 alle 22,00
(Mondonio, Casetta del Santo – Ufficio Mobile Poste Italiane)
Nella giornata dedicata a San Domenico Savio sarà allestito un Ufficio Mobile delle Poste Italiane per uno speciale annullo filatelico

Domenica 07/05/17 Ore 11,00 (Chiesa di Sant’Andrea Apostolo Castelnuovo don Bosco)
Solenne Celebrazione Eucaristica in occasione delle Prime Comunioni nella Chiesa dove si comunicò per la prima volta San Domenico Savio

Giovedì 11/05/17 Ore 17,00 (Sala Consiliare Roffinello e Vercellio Castelnuovo don Bosco)
“Educazione oggi – Lo “stile” Savio è attuale e attuabile ?” Tavola rotonda organizzata con l’ausilio dell’Istituto Comprensivo Scolastico Statale di Castelnuovo don Bosco

Sabato 13/05/17 Ore 17,00 (Casetta natia di Domenico  in Frazione San Giovanni – Riva presso Chieri)
Momento formativo e di festa per i giovani dell’Unità Pastorale di Chieri. Alle ore 21,00 serata di festa e di musica  per i giovani con la possibilità di passare la notte presso la Casetta in attesa del nuovo giorno.

Domenica 14/05/17 Ore 10,30 (Casetta natia di Domenico  in Frazione San Giovanni – Riva presso Chieri)
Momento celebrativo davanti al monumento del Santo. Santa Messa all’aperto, pranzo preparato dalla Scuola Alberghiera del Colle, pomeriggio di giochi e musica per i bambini, ragazzi e famiglie.

Sabato 20/05/17 Ore 15,00 (Mondonio – Morialdo – Becchi)
Passeggiata in ricordo di San Domenico Savio  con partenza da Mondonio,  Piazzale San Sebastiano, sosta a Morialdo presso la casa in cui è vissuto San Domenico Savio, arrivo alla Basilica di San Giovanni Bosco al Colle dove si terrà un solenne Celebrazione Eucaristica

Domenica 18/06/17  Ore 16,00 (Frazione Ranello – Chiesa Madonna della Neve)
“I Savio – Storia di una famiglia tra povertà e migrazione”.
Convegno di approfondimento sulla storia della Famiglia Savio e sulle origini dei trasferimenti tra metà Settecento a fine Ottocento: le radici di Domenico (di Minot) – Relatori Dott. Francesco Gorgerino e storico locale indicato dalle Biblioteche San Domenico Savio di Mondonio e Sebastiano Filipello di Castelnuovo don Bosco – Introduzione Dott. Giorgio Musso, Sindaco di Castelnuovo don Bosco

Sabato 08/07/17 Ore 9,00 (Morialdo, Mondonio, Capriglio)
Castelnuovo don Bosco In occasione dell’11°Raduno Nazionale dei Vespisti – che aprirà ufficialmente il 6 luglio  in Castelnuovo don Bosco e terminerà 9 luglio 2017 – un momento particolare sarà dedicato l’8 luglio a San Domenico Savio con  una escursione ed una visita guidata ai luoghi dove il Santo è vissuto e deceduto

Mercoledì 30/08/17  Ore 21,00 (Ala Municipale, Castelnuovo don Bosco)
“Note per San Domenico Savio”.
Concerto di chitarre omaggio degli insegnanti e degli allievi dell’Accademia Musicale Renzo Brancaleon di Castelnuovo don Bosco a San Domenico Savio in occasione dell’8° edizione del Masterclass di violoncello, violino, chitarra, contrabasso e pianoforte

Giovedì 31/08/17 Ore 21,00 (Teatro del Colle don Bosco di Castelnuovo don Bosco)
“Note per San Domenico Savio”.
Concerto di violoncelli omaggio degli insegnanti e degli allievi dell’Accademia Musicale Renzo Brancaleon di Castelnuovo don Bosco a San Domenico Savio in occasione dell’8° edizione del Masterclass di violoncello, violino, chitarra, contrabasso e pianoforte

Domenica 24/09/17 Ore 16,00 (Piazza don Bosco o Ala, Castelnuovo don Bosco)
Concerto della Banda Musicale di Castelnuovo don Bosco in ricordo di San Domenico Savio
Omaggio della Banda Musicale di Castelnuovo don Bosco in ricordo di San Domenico Savio

Domenica 01/10/17 Ore 15,00 (Mondonio, Morialdo, Becchi)
“La stoffa di un Santo”
Camminata da Mondonio (partenza ore 15,00), Morialdo (ore 16,00 circa) con arrivo al Colle (ore 16,30). Commemorazione di Domenico Savio davanti alla Cappellina del Rosario in ricordo dell’incontro tra il papà, Domenico e Don Bosco. Alle ore 18,00, con partenza dalla Cappellina del Rosario, partirà una processione che si concluderà con un pensiero conclusivo sul sagrato al termine del percorso. La Banda don Bosco e la Corale del Colle animeranno la processione ed il momento finale. Partecipazione all’iniziativa del Gruppo Storico di Castelnuovo don Bosco

Domenica 01/10/17 Ore 13,30 (Casetta natia di Domenico in Frazione San Giovanni, Riva Presso Chieri)
“Cammino di Don Bosco”
Camminata ripercorrendo le strade percorse da Don Bosco con i suoi ragazzi sino a raggiungere il Colle don Bosco. All’arrivo il gruppo si congiungerà con quello proveniente da Mondonio per la commemorazione di San Domenico Savio davanti alla Cappellina del Rosario. Partecipazione della Filarmonica Rivese che renderà omaggio a San Domenico Savio al termine della commemorazione.

Domenica 08/10/17 dalle ore 8,30 alle 17,00 (Vezzolano – Colle don Bosco)
“Grande Traversata dell’Alto Astigiano”
Il tradizionale appuntamento prevede quest’anno una sosta a Mondonio nel ricordo di San Domenico Savio

Domenica 08/10/17 Ore 18,00 (Mondonio – Parrocchia S.Maria e San Domenico Savio)
“Canti in memoria di San Domenico Savio”
Serata Musicale in ricordo di San Domenico Savio organizzata dalla Corale Santa Cecilia di Buttigliera d’Asti

Domenica 15/10/17 Ore 16,00 (Frazione Morialdo – Chiesetta di San Pietro)
“Domenico Savio, la sua famiglia, Morialdo, 10 anni di storia”
Convegno di approfondimento con relatori Prof. Gianpaolo Fassino e storico locale designato dalle Biblioteche San Domenico Savio di Mondonio e Sebastiano Filipello di Castelnuovo don Bosco – Introduzione Dott. Giorgio Musso, Sindaco di Castelnuovo don Bosco

Martedì 31/10/17  Ore 17,00 (Vezzolano – Colle don Bosco)
“Marcia dei Santi”
La “Marcia dei Santi” quest’anno conclude le Celebrazioni legate agli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio. Un particolare ricordo verrà a Lui dedicato sia nella sosta presso la Parrocchia di Sant’Andrea in Castelnuovo don Bosco dove il Santo ricevette la Prima Comunione e la Cresima, sia durante la sosta alla casetta di Morialdo dove “Minot” visse per quasi 10 anni

06/05 – Savio Club

Sabato 6 MAGGIO 2017, dalle 9.30 alle 16.00 a VALDOCCO, si terrà l’ultimo incontro del percorso dei Savio Club.

Questo incontro sarà aperto anche ai ragazzi che non hanno partecipato agli incontri precedenti ma che durante l’anno hanno fatto un bel cammino di crescita.

Il contributo di partecipazione alla giornata è di 5 euro. Si ricorda ai partecipanti di portare il pranzo al sacco.

Per i responsabili dei centri:
Termine iscrizioni giovedì 4 maggio.
Si prega di indicare il numero totale per fascia di età (Prima Media, Seconda media, Terza Media) inviando mail di adesione a:
suor Carmela Busia – carmelabusia@gmail.com
don Stefano Mondin – stefano.mondin@salesianipiemonte.it

 

CS – La Terra dei Santi avvia le Celebrazioni di San Domenico Savio

Salesiani don Bosco

SALESIANI DI DON BOSCO

---

CIRCOSCRIZIONE MARIA AUSILIATRICE
PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

Ufficio Stampa
“Salesiani Piemonte e Valle d’Aosta”
Don Moreno Filipetto


Gentile collega,

porgiamo alla Tua cortese attenzione il calendario degli eventi relativi alle ​Celebrazioni del 175° Anniversario della Nascita e il 160°Anniversario della Morte di San Domenico Savio.

​​Il ​Comitato per gli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio – che vanta della collaborazione sinergica tra il Comune di Castelnuovo, il Comune di Riva presso Chieri, la Basilica del Colle Don Bosco, la Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Castelnuovo Don Bosco, la Parrocchia Maria Assunta di Riva presso Chieri, la Parrocchia di Santa Maria e San Domenico Savio di Mondonio, le Cappellanie di Morialdo e di Ranello, i Cooperatori Salesiani di Castelnuovo/Colle Don Bosco e di San Giovanni di Riva presso Chieri, l’Istituto Scolastico Comprensivo Statale di Castelnuovo Don Bosco, Cocconato e Montiglio Monferrato ed altre Associazioni culturali – ha ideato un generoso calendario di appuntamenti celebrativi al fine di tenere vivo il ricordo di quel giovanissimo Santo che Pio XI definì:

​​

“Domenico Savio, frutto tra i primi, tra i più belli, tra i primi il più squisito dell’opera educativa di don Bosco”.

​​Domenico Savio nacque infatti nella borgata di San Giovanni, frazione di Riva presso Chieri Torino, il 2 aprile 1842, visse per dieci anni in Frazione Morialdo in Castelnuovo don Bosco e morì in Mondonio il giorno 9 marzo 1857.

​Le Celebrazioni hanno avuto inizio a Mondonio il 9 marzo 2017 nella ricorrenza del 160° anniversario della morte del Santo. Domenica 2 aprile si festeggerà in borgata San Giovanni di Riva presso Chieri il 175° anniversario della sua nascita. Alle ​ore 20,30 nella Chiesa  di San Giovanni  il tradizionale appuntamento ​di ricordo da parte del borgo nat​ì​o ​della nascita di Domenico​,  cui seguirà la ​celebrazione della ​Santa Messa ​con la conclusiva fiaccolata alla Casetta.

Tra i prossimi eventi in programma, si segnalano:

  • Sabato 8 Aprilepresso la Sala del Consiglio Comunale “Roffinello e Vercellio” di Castelnuovo don Bosco alle ore 16,00 si terrà il convegno “Don Bosco e Domenico Savio. La santità che forma la santità” con don Arnaldo Scaglioni, figura illustre della Congregazione Salesiana, e Don Edoardo Serra, parroco di Sant’Andrea Apostolo in Castelnuovo don Bosco, in allegato la locandina del convegno (in allegato la locandina del convegno);
  • Venerdì 5 Maggio presso il Palazzo Grosso – Salone delle Feste di Riva presso Chieri alle ore 21,00ci sarà un incontro-intervista al Rettore della Basilica di Don Bosco, Don Ezio Maria Orsini, a cura di Enrico Greco, AD della Editrice La Scuola nonchè presidente dell’Associazione Italiana Editori e docente di gestione dell’impresa editoriale presso il master di giornalismo all’Università IULM, sviluppando l’intervista intorno al quesito “San Domenico Savio, quale modello per il mondo di oggi?”;
  • Giovedì 11 Maggio presso la Sala del Consiglio Comunale “Roffinello e Vercellio” di Castelnuovo don Bosco alle ore 17,00 è attesa una tavola rotonda dal titolo “Educazione Oggi: lo stile Savio è attuale e attuabile?” con Don Luca Ramello, responsabile diocesano della Pastorale Giovanile, Don Luca Barone, direttore del Colle Don Bosco, la prof.ssa Antonella Nezzo, dirigente scolastica dell’istituto Comprensivo Statale, la prof.ssa Valeria Martano, docente presso il Liceo Monti di Chieri e presidente dell’Associazione V.I.T.A. (Vivere Il Tumore Attivamente).

Il calendario delle Celebrazioni ​

Data Luogo Evento
Domenica

02/04/17

ore 20,30

Chiesa  di San Giovanni di Riva presso Chieri Santa Messa seguita da fiaccolata alla Casetta natia – Tradizionale appuntamento con il quale il borgo natio ricorda la nascita di Domenico nel giorno del 175° anniversario
Sabato 

08/04/17

Ore 16,00

Sala Consiliare Roffinello e Vercellio Castelnuovo don Bosco “Don Bosco e Domenico Savio – La Santità che forma la Santità” – Convegno di approfondimento  a cura di Don Arnaldo Scaglioni – Introduzione Don Edoardo Serra, Parroco di Castelnuovo don Bosco
Venerdì

05/05/17

Ore 21,00

Palazzo Grosso – Salone delle Feste

Riva presso Chieri

“San Domenico Savio, quale modello per il mondo di oggi ?” – Incontro – intervista di Enrico Greco al Rettore della Basilica di Don Bosco  Don Ezio Maria Orsini
Sabato 

06/05/17

Ore 21,00

Mondonio – Casetta del Santo

Castelnuovo don Bosco

Santa Messa avanti la casetta del Santo, segue processione per le vie del paese sino al pilone dedicato a San Domenico Savio
Sabato 

06/05/17

Orari

9,30/12,3015/18,30

Mondonio, Sede Società Operaia Agricola Mondoniese in Via Municipale 4

Castelnuovo don Bosco

Mostra storico religiosa con immagini sacre e stendardi dedicata a San Domenico Savio a cura di Biblioteca San Domenico Savio di Mondonio. La mostra resterà aperta anche il giorno 7 maggio 2017  sempre con orario 9,30/12,30; 15/18,30
Domenica

07/05/17

Ore 11,00

Chiesa di Sant’Andrea Apostolo
Castelnuovo don Bosco
Solenne Celebrazione Eucaristica in occasione delle Prime Comunioni nella Chiesa dove si comunicò per la prima volta San Domenico Savio
Giovedì

11/05/17

Ore 17,00

Sala Consiliare Roffinello e Vercellio Castelnuovo don Bosco “Educazione oggi – Lo “stile” Savio è attuale e attuabile ?” Tavola rotonda organizzata con l’ausilio dell’Istituto Comprensivo Scolastico Statale di Castelnuovo don Bosco
Sabato 

13/05/17

Ore 17,00

Casetta natia di Domenico  in Frazione San Giovanni – Riva presso Chieri Momento formativo e di festa per i giovani dell’Unità Pastorale di Chieri. Alle ore 21,00 serata di festa e di musica  per i giovani con la possibilità di passare la notte presso la Casetta in attesa del nuovo giorno.
Domenica

14/05/17

Ore 10,30

Casetta natia di Domenico  in Frazione San Giovanni – Riva presso Chieri Momento celebrativo davanti al monumento del Santo. Santa Messa all’aperto, pranzo preparato dalla Scuola Alberghiera del Colle, pomeriggio di giochi e musica per i bambini, ragazzi e famiglie.
Sabato 

20/05/17

Ore 15,00

Mondonio – Morialdo – Becchi
Castelnuovo don Bosco
Passeggiata in ricordo di San Domenico Savio  con partenza da Mondonio,  Piazzale San Sebastiano, sosta a Morialdo presso la casa in cui è vissuto San Domenico Savio, arrivo alla Basilica di San Giovanni Bosco al Colle dove si terrà un solenne Celebrazione Eucaristica
Sabato 

08/07/17

Ore 9,00

Morialdo, Mondonio, Capriglio
Castelnuovo don Bosco
In occasione dell’11°Raduno Nazionale dei Vespisti – che aprirà ufficialmente il 6 luglio in Castelnuovo don Bosco e terminerà 9 luglio 2017 – un momento particolare sarà dedicato l’8 luglio a San Domenico Savio con una escursione ed una visita guidata ai luoghi dove il Santo è vissuto e deceduto

 

================================

Per informazioni:

​Comitato Castelnuovo don Bosco, Riva presso Chieri e dintorni per le Celebrazioni

degli Anniversari della nascita e della morte di San Domenico Savio

Dott.​ Lorenzo Gianasso
cell. 345 3495406
email: lorenzo.gianasso@alice.it

1857/2017 – 160° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI SAN DOMENICO SAVIO

Il 9 marzo 2017, in occasione del 160° anniversario di san Domenico Savio, alle ore 20.30 a Mondonio, presso la casetta dove morì il giovane santo, avrà luogo la Recita del Santo Rosario con successiva fiaccolata fino alla chiesa parrocchiale.
Alle ore 21 la celebrazione della Santa Messa presieduta da don Luca Barone e concelebrata da don Edoardo Serra e padre Efrem Baldasso.